15
Dec
Gruppo missionario
Chiesa Missionaria PDF Stampa E-mail
Scritto da Gruppo Missionario   

Gesù prima di ascendere al cielo affidò ai suoi discepoli il compito di annunciare a tutti il suo vangelo "fino agli estremi confini della terra" (At 1,8). La Chiesa, chiamata a continuare l'annuncio di Gesù è per sua natura missionaria (Ad Genesi n.2) e trasmette la vocazione della testimonianza di Cristo. Essere cristiani significa quindi essere missionari. Dio Padre ha mandato suo Figlio per "portare il lieto messaggio ai poveri, per proclamare la liberazione ai prigionieri e il dono della vista ai ciechi, per liberare gli oppressi..." (Lc 4,18). Se i cristiani vogliono seguire il Maestro e diffondere il suo annuncio tra gli uomini non possono non continuare a realizzare il suo stile di vita, particolarmente a favore degli ultimi, dei poveri, dei più deboli. "Come Cristo così la Chiesa attraverso i cristiani si unisce a tutti gli uomini di qualsiasi condizione, ma soprattutto ai poveri e ai sofferenti... essa infatti condivide le loro gioie e i loro dolori, ... essa desidera rispondere con il dialogo fraterno, portando loro la pace e la luce del vangelo" (Ad gentes n.12). Oggi i missionari vivono in questa prospettiva, accanto ai poveri della terra, in mezzo a disagi, guerre, persecuzioni, non tanto per aumentare il numero dei battezzati, quanto per diffondere, con la fede, i valori della giustizia e della pace insegnati da Cristo. Come la Diocesi è impegnata costantemente attraverso i missionari e le missionarie di Lucca e promuove progetti di formazione e solidarietà concreta al terzo Mondo, così le chiese locali, sono in ogni periodo dell'anno in comunione con le Chiese Missionarie.

Anche la nostra comunità parrocchiale ha sempre considerato una ricchezza il legame spirituale con le missioni ed ha accolto ogni volta con attenzione e sensibilità l'annuncio dei missionari con la loro eccezionale testimonianza. Con questi religiosi si è spesso proseguito un rapporto di amicizia epistolare, realizzati gemellaggi, e conosciute direttamente le loro difficoltà e la loro opera di evangelizzazione. Il Gruppo Missionario da anni persegue queste finalità  e attualmente, con entusiasmo e creatività, organizza iniziative di raccolta fondi per dare un aiuto concreto a questi fratelli lontani tramite i padri e le suore missionarie